fbpx

Sai che esistono 6 tipi di persone che devono vendere una barca? Tu a chi somigli?

Nella nostra esperienza ultratrentennale abbiamo conosciuto migliaia di persone che devono vendere la propria barca per motivi differenti ma che in ogni caso presentano delle somiglianze ricorrenti.

Potremmo catalogarli in 6 tipi diversi di venditori, ognuno con le sue caratteristiche ma con problemi simili da dover risolvere.

Scopri a quale categoria appartieni e individuerai anche qual è il problema da risolvere.

  1. Il super impegnato
  2. Il supereroe
  3. Il Marchese del Grillo
  4. Il tipo Zen
  5. Il pessimista cosmico
  6. Il venditore modello

1 – IL SUPER IMPEGNATO – Va sempre di fretta, ha i minuti contati, per lui sono tutti dei gran perditempo, lavora solo lui, è impegnato solo lui, il mondo senza di lui non va avanti…Il problema principale è che non ascolta nessuno. Sei così? Tranquillo…sei normale, oggi molti hanno il tuo stesso problema, é la nostra epoca che ci porta ad essere iper attivi.

SOLUZIONE: Relax, respira! Fai pace col mondo e soprattutto con le persone interessate alla tua barca.

2 – IL SUPEREROE – “Faccio tutto da solo, non ho bisogno dell’aiuto di nessuno, che ci vuole a vendere la barca, è un gioco da ragazzi!” Quindi, ricapitolando, oltre al tempo riservato agli impegni di lavoro e a quello dedicato alla tua famiglia, ai tuoi amici e ai tuoi hobby avresti anche del tempo libero da dedicare alla vendita della tua barca? Ok, non so come tu faccia, ma hai tutta la mia ammirazione e probabilmente dei poteri soprannaturali, in bocca al lupo!

SOLUZIONE: Forse potrebbe esserti utile questo articolo.

3 – IL MARCHESE DEL GRILLO – Questo personaggio mi capita di incontrarlo molto spesso, ad esempio quando i proprietari credono che la loro barca sia la più bella del mondo. Il problema di base è che non fanno analisi molto approfondite sul resto delle barche in vendita, loro concorrenti, semplicemente perché non gli interessa.

SOLUZIONE: fare un’analisi di mercato approfondita sulle barche simili in vendita, magari rendendosi conto che la propria barca non vale 500 come si credeva ma solo 350!

4 – IL TIPO ZEN – Ovvero, quello che non ha fretta di vendere, perché non ha necessità di realizzare a breve un guadagno o magari perché prova prima a vendere da solo. Questo forse è il più pericoloso di tutti.

Segui il ragionamento: se non hai fretta di vendere, metterai la tua barca in vendita al 30% in più di quanto vale, in attesa che arrivi un amatore (che non arriva mai…) o molto probabilmente uno sprovveduto.

Sai che succede? Stressi il mercato, perdi tempo tu e ne fai perdere a chi ti supporta nella vendita ed è disposto ad inserzionare l’imbarcazione al prezzo da te richiesto. In definitiva la tua barca si svaluta agli occhi di chi potrebbe essere interessato e invecchia sul mercato e non solo.

SOLUZIONE: non vendere se non sei convinto, vendi solo se hai un’esigenza reale.

5 – IL PESSIMISTA COSMICO – Tutti ne conosciamo almeno uno. Ce l’hanno tutti con lui, si sente in colpa per tutto quello che accade nel mondo. Gli senti dire spesso: “C’è la crisi non si vende niente, è inutile pure provarci, le tasse sono sempre più pesanti”.

SOLUZIONE: alla fine della notte arriva il giorno, qui stiamo parlando di vendere una barca…quindi un po’ di sano ottimismo per favore!

6 – IL VENDITORE MODELLO –  Hai indovinato, è il mio preferito! Vuoi sapere quali sono le sue caratteristiche? È umile anche se ha cento volte l’esperienza di vita che ho io, è disposto ad ascoltare i miei suggerimenti, che potrebbero essergli utili per risolvere il suo problema perché sa che io risolvo problemi simili ogni giorno nel mio lavoro; è convinto che per fare le cose per bene ognuno deve fare il proprio lavoro in maniera professionale; ha fiducia nel prossimo ed è positivo, sa che non esistono solo persone che vogliono fregarlo ma anche professionisti in gamba in grado di aiutarlo, sa che è giusto riconoscere ad un professionista il giusto compenso, perché spesso per risparmiare ad ogni costo o per voler usare scorciatoie, si finisce quasi sempre a spendere di più per riparare i danni fatti da chi professionista non è. Ecco…per lui non occorre soluzione, fa già quello che bisogna fare…CI CHIAMA!

Mi auguro di cuore che questo articolo ti sia stato utile, che tu ti sia riconosciuto in qualcuno di questi personaggi e che le soluzioni prospettate possano esserti in qualche modo d’aiuto.

Se anche tu hai una barca in vendita e la vuoi vendere velocemente e al miglior prezzo di mercato, allora ti aspettiamo qui ==> www.seadreams.it/vendi

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter!

Riceverai ogni mese tanti contenuti esclusivi e potrai accedere con un click alla nostra TOP SELECTION, una selezione delle nostre barche più esclusive.


2020-01-30T12:33:37+01:00